Cerca nel blog

domenica 5 dicembre 2010

Radairk n.3



Finalmente è uscito il numero 3 di RADAIRK. Questa volta ho dovuto colorare le matite di Fabrizio Galliccia e naturalmente la sceneggiatura e i testi sono sempre di Antonio Mannoni . Letteralmente delle matite dato che questa volta, a differenza dei lavori di Santoro, ho dovuto lavorare su delle tavole non inchiostrate. Su un tipo di lavoro così manuale mi è stato chiesto di colorare in modo un pò più pittorico. Ovviamente sempre con una colorazione digitale ( Photoshop CS4 ). Il tipo di stampa e carta, come sempre, tende a rendere un pò più scuri i colori, contrasti e ombre. Purtroppo è una piccola maledizione del tipo di volume, eh eh..., ma sono comunque sempre soddisfatto del lavoro svolto da tutti quelli che vi hanno partecipato ! Questo numero lo potete trovare ora in edicola.


RADAIRK è copyright 7even Age Entertainment S.r.l. Tutti i diritti riservati.

2 commenti:

  1. Davvero complimenti per la tua colorazione del terzo numero di Radairk... bello, veramente bello e riuscito l'effetto pittorico che sei riuscito a dare! Hai usato un pennello di photoshop? Complimenti complimenti!!

    RispondiElimina
  2. Grazie davvero !!!
    Poi detto da te ( eh eh, ho visto il tuo blog e devo farti anche io tantissimi COMPLIMENTI ).
    Siamo molti nella famiglia di RADAIRK vedo eh eh :-)

    comunque si ho usato photoshop, più che altro per comodità, creando un pennello mio .
    Ma a volte , per velocizzare certe cose, ho usato un classico aerografo, ma aumentando la percentuale di durezza, così da avvicinarlo di più ad un pennello più rigido per pennellate..
    Ma questo solo per alcuni dettagli di fondo dove , un pennelle più morbido, mi faceva comodo.
    Tutto qui..
    Poi ovviamente si sperimenta e ci si diverte a provare .
    Dovrei reinstallare COREL PAINTER che per la pittura digitale è un programma stupendo !!!!!

    RispondiElimina